SPORT VELA BOGLIACO CIRCOLO VELA GARGNANO REGATA GORLA NELLA FOTO  PARTENZA    04-09-2016  RENZO DOMINI  AGENZIA REPORTER

UN 2017 RICCO DI EVENTI PER CV GARGNANO E UNIVELA SAILING

Due Campionati Mondiali, due Campionati Tricolori, un Campionato Tedesco, le classiche di Centomiglia e Gorla, 22 Eventi e tante collaborazioni internazionali. GARGNANO – Circolo Vela Gargnano e Univela Campione rafforzano il loro rapporto di collaborazione varando un calendario unico per la stagione 2017. La "joint venture" produrrà qualcosa come 22 regate, due Campionati Mondiali, due Campionati Nazionali One Design, un Campionato Tedesco, la Coppa per Nazioni degli Hobie Cat, una serie infinita di gare giovanili, più le classiche dell’11° Childrenwindcup, Trofeo Gorla, la Centomiglia che taglierà il traguardo dei 67 anni, un primato per tutta la vela italiana. Da non dimenticare l'attività promozionale con le scuole, i giovani, il Lab-Cvg […]

UN GRAN BEL 2016 PER IL CV GARGNANO

GARGNANO - Il CV Gargnano-lago di Garda ha festeggiato la sua stagione organizzative ed agonistica con una cene conviviale presso la sua Club House. Trgli ospiti della serata c'erano il sindaco di Gargnano Giandonato Albini, il neo consigliere nazionale della Federazione Italiana Vela Domenico Foschini, i presidenti dei sodalizi sportivi di Torbole, Brenzone. Si è partiti dai tre titoli italiani conquistati dagli atleti gargnanese con Giacomo Cavalli (Campione Italiano con l'olimpico 49Er a prua di Luca Dubbini della Marina Militare), Roberta de Munari (Dolphin) e Claudio Bazzoli (Protagonist, barca con cui ha poi vinto in Orc la Centomiglia). Quella di CVG è stata una presenza costante su tutto il territorio, […]
SPIRITO LIBERO - PROTAGONIST

CV GARGNANO – Lago di Garda. Bilancio di fine stagione… sognando Olympia

GARGNANO - Il Circolo Vela Gargnano fa il bilancio della sua stagione. L'appuntamento è per il consueto meeting con i soci in programma sabato prossimo nella sede al porto della Marina di Bogliaco. La farà partendo dai suoi Campioni Italiani, il giovane Giacomo Cavalli, tricolore con la classe olimpica dei 49Er in compagnia del madernese Luca Dubbini della Marina Militare; l’armatore e skipper Claudio Bazzoli di “Spirito Libero”, campione nazionale del monotipo Protagonist e primo assoluto nella classifica Orc del Trofeo Croce alla Centomiglia; Roberta de Munari nuovamente campione nazionale con i Dolphin in team con i desenzanesi di “Baraimbo”. Sul piano organizzativo c’è da registrare il grande interesse delle […]
LIV CALA GALERA

IL TRICOLORE PER CLUB CON LA LEGA ITALIANA VELA

In gara Canottieri Garda e CV Gargnano. NAPOLI – Da domani (venerdì) a domenica si corre in questo fine settimana la finalissima e della Lega Italiana Vela. L’evento, promosso dal Reale Savoia Yacht Club, sarà valido come Campionato Tricolore 2016. Al via ci saranno tutti i sodalizi sportivi d’Italia. Il lago di Garda presenterà due team. Saranno la Canottieri Garda di Salò e il Circolo Vela Gargnano, entrambi usciti dalle prove disputate nel mese di maggio a Salò. Tra gli esclusi ci furono i team dell’alto Garda, cone la Fraglia Vela Malcesine e la Fraglia della Vela Riva. La Canottieri di Salò presenterà sul monotipo Este 24 messo a disposizione […]
ESTE 24 REGATE NAPOLI - FINALE CLUB ITALIANO

ITALIANO PER CLUB ALLA CHAMPIONS SAILING LEAGUE A NAPOLI

Per il Garda in gara la Canottieri Salò e il CV Gargnano. NAPOLI – Dal 28 al 30 ottobre il mare napoletano ospiterà la finale della Lega Italiana Vela, la Champions Sailing League. Si tratta del Campionato Tricolore dei Club che arriva dopo la lunga serie di regate di qualificazioni disputate un po’ in tutti gli angoli della penisola. Il Garda presenterà i team della Canottieri Garda di Salò e del Circolo Vela Gargnano, entrambi usciti dalle selezioni disputate a maggio nel golfo di Salò e che avevano visto il successo della Barcola Grignano, il Club della Barcolana, che presentava come skipper l’olimpico Michele Paoletti, che nel 2000 partecipò a […]
ac&e X 40

LE VELE DELLA CENTOMIGLIA DEL GARDA NEL MONDO DEI BLOGGER GRAZIE A #inLombardia365

MILANO - Il viaggio 2.0 di #inLombardia365 si è svolto al Lago di Garda in occasione della sua undicesima tappa in collaborazione con il Consorzio Lago di Garda-Lombardia. Grazie al coinvolgimento degli influencers provenienti da Italia, Russia, Germania e Gran Bretagna, l'iniziativa è andata alla scoperta, in tempo reale, dell’unicità di un territorio prezioso e originale, con le sue eccellenze paesaggistiche, meta perfetta per una vacanza all’insegna dell’enogastronomia e dello sport&relax attraverso lo storytelling creato dai travel blogger e dagli instagramers. A fare da sfondo alla Centomiglia, la regata storica che riunisce i migliori equipaggi europei che si sono sfidati sulle acque del Lago di Garda, le località della riviera […]
DSC_6711

SCONQUASSO, TATANKA E IL MELGES “O&Y” SPUNTANO NEL PELER DELLA REGATA DELL’ODIO

GARGNANO - Sole e vento, il classico "Peler" (da 20 a 25 nodi), che ha accompagnato la 64° edizione della regata dell’Odio, la classica di chiusura del Circolo Vela Gargnano, il Club conosciuto in tutto il mondo dello yachting per le sue agguerrite long distance di Centomiglia e Gorla, per i suoi tanti Campionati Internazionali, ultimi in ordine di tempo il Mondiale Team Race del 420, il tricolore Fd (nel 2016) promossi con Univela Campione, il Multi Mondiale degli Hobie Cat (nel 2015), l’Europeo Rs Feva (sempre 2015). La gara dell' Odio ha sviluppato il suo percorso tra Gargnano e Campione del Garda, un lungo “bastone” come in una gara […]
MELGES NASSINI

LA 64° REGATA DELL’ODIO CLASSICA DI FINE STAGIONE PER CIRCOLO VELA GARGNANO

GARGNANO (Bs)– Domenica arriva sul lago di Garda la 64a edizione del Trofeo dell'Odio. La sfida nasce nel 1953 quando gli stranieri, in particolare i tedeschi, stavano dominando la Centomiglia. I ragazzi di Gargnano con tanta voglia di rivincita inventarono una gara dal nome "forte" (ma solo in apparenza). L'odio è la rivalità sportiva, contro l'avversario di tutta una stagione, un guanto di sfida lanciato, nel perfetto rispetto delle regole, il consueto brindisi finale per vincitori e vinti. Partenza alle 9.30 del mattino, il percorso che si sviluppa sulla rotta Gargnano-Campione/Univela, la base nord del Club gardesano, che quest'anno ha ospitato il Mondiale Team Race 420, le regate zonali di […]
DSC_6823

DOMENICA SI CHIUDE LA STAGIONE DEL CV GARGNANO-LAGO DI GARDA CON IL 64° TROFEO DELL’ODIO

In gara monotipi e le flotte Orc. Si corre tra Gargnano e Campione. Gargnano - Il Trofeo dell'Odio è la seconda regata, come anzianità, tra quelle che si corrono nelle acque del Garda Lombardo (e forse anche in Italia). Nasce nel 1953 ed esce sempre dal cilindro dei ragazzi del Circolo Vela (allora anche Motore) di Gargnano, guidati, in quelle prime annate organizzative da Giacomo Garioni che poi lascerà il comando e la presidenza al conte Vittorio Bettoni. L'Odio è la gara di fine stagione, una sorta di rivincita nei confronti dell'avversario di tutta l’annata. E' una prova costiera sulla media distanza che ha sperimentato vari percorsi, prima da una […]
SPORT VELA BOGLIACO CIRCOLO VELA GARGNANO REGATA 66 CENTOMIGLIA NELLA FOTO  PARTENZA    10-09-2016  RENZO DOMINI  AGENZIA REPORTER

LA 64° REGATA DELL’ODIO LA CLASSICA DI FINE STAGIONE PER CIRCOLO VELA GARGNANO-LAGO DI GARDA

26° Campionato d'Autunno 3a prova ORC Campionato Zonale Asso 99. 12 miglia di gara per tutte le flotte Orc e dei monotipi. Gargnano – Arriva la classica di fine stagione per il Circolo Vela Gargnano. Il prossimo 16 ottobre si correrà la 64a edizione della regata gardesana d'autunno. La sfida nasce nel 1953 quando gli stranieri, in particolare i tedeschi, continuano a vincere la Centomiglia. I ragazzi di allora con voglia di rivincita inventarono una gara dal nome "forte" (ma solo in apparenza). L'odio è quello sportivo, contro l'avversario di tutta una stagione, un guanto di sfida lanciato, nel perfetto rispetto delle regole, il consueto brindisi finale per vincitori e […]