SUL GARDA LA REGATA DELL’ODIO ORC – E’ DI “GRAFFIO” PRIMO CON I TEMPI CORRETTI

GARGNANO – Il 67° Trofeo dell'Odio ha visto vincitore, in tempo reale, “Diavolasso” del pluricampione nelle flotte di Star e Finn, Albino Fravezzi (Fraglia Malcesine). I tempi corretti della stazza internazionale Orc hanno assegnato l'affermazione a “Graffio-Vitasol” (Vela Club Desenzano) di Bruno Manenti, con Baj e Silvestrelli, che dopo il successo al Trofeo Gorla di fine agosto, porta a casa questo altro importante traguardo nelle prove Long Distance del lago di Garda. Di fatto gli è sfuggita solo la Centomiglia, andata al "Black Arrow", l'Ice 33 dello skipper trentino Walter Caldonazzi. Tornando alla regata dell'ultimo week end, dopo “Graffio” trovano spazio, nei tempi corretti, gli Asso 99 di Albino Fravezzi [...]

LA CARICA DEI 100 OPTIMIST AL TROFEO DANESI SUL GARDA

BOGLIACO DI GARGNANO – Trofeo Danesi versione “large”, quasi 90 Under 15 al via (più Cadetti ed i piccoli del Gioco vela), in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Peler . Il comitato di Regata, ben guidato da Ermindo Miniati (le presenze nello staff di Giuliana M. Collini, Piera Bettoni e Lucia Ranza), ha svolto un buon lavoro. Protagonisti assoluti sono stati i ragazzi (e le ragazze) di Desenzano (Fraglia) e Salò (Canottieri). Tra gli Junior il successo va ad Alessio Bonizzi (Canottieri Garda) che precede Emilia Salvatore (Fraglia Desenzano), prima delle damigelle. Terzo è il veronese Alberto Avanzini del Centro Nautico di [...]

SUL GARDA LA CHILDRENWINDCUP E LA SUA LIMITED EDITION

Non c'erano i sorrisi dei ragazzi dell'Ospedale dei bambini di Brescia (bloccati da rigidi protocolli), ma c'erano i vivaci skipper delle squadre agonistiche di O' Pen Skiff e Optimist del Circolo Vela Gargnano a veleggiare nella giornata della 14a Childrenwindcup. E' stata, come sempre , una grande festa. In mattinata i racconti, le esperienze di Operatori Sanitari, Medici, Infermieri, Volontari che hanno narrato le prime 13 edizioni di questa sfida velica, ma non solo. Il Covid non ha cancellato la volontà di Abe, del Circolo Vela Gargnano, di Fondazione Terzo Pilastro-Internazionale, di voler comunque radunare al Marina di Bogliaco chi ha inventato e poi portato avanti negli anni la Children. [...]

SUL GARDA LA CHILDREN WIND CUP, FESTA PER POCHISSIMI

Domenica a Bogliaco di Gargnano (lago di Garda) non ci sarà la grande folla, come nelle passate tredici edizioni. Sarà una festa simbolica per ricordare la Childrenwindcup, una delle ultime feste di questa strana estate dopo il lungo lockdown e la lenta ripresa di tutte le attività sociali e sportive. Ma la Children, seppur in piccolo e con pochissimi testimonial, si farà. Come sempre sotto l'egida della Associazione Bambino Emopatico, del Circolo Vela Gargnano e Yacht Club Cortina d'Ampezzo, Fondazione Terzo Pilastro-Internazionale, i partner logistici e sociali di Confcooperative Brescia, Visit Brescia-Brescia Tourism, Consorzio lago di Garda Lombardia. Sarà una partecipazione ad inviti, una simbolica rappresentanza dei ragazzi dei Reparti [...]

LA FESTA DELLA CHILDREN 2020 RICORDANDO LE EDIZIONI PASSATE

Le norme anti Covid imporranno una serie di limitazione, ma sarà un incontro che ricorderà la prime 13 edizioni della festa di giovani, aspettando il grande ritorno (con tutti) per il prossimo anno. La Childrenwindcup torna anche nel 2020, nella giornata del 13 settembre. Lo farà come sempre sotto l'egida della Associazione Bambino Emopatico, Circolo Vela Gargnano, Yacht Club Cortina d'Ampezzo e Fondazione Terzo Pilastro-Internazionale. Partecipazione ad inviti, una piccola rappresentanza dei ragazzi dei Reparti di Onco Ematologia Piediatrica dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con alla testa il dottor Fulvio Porta, una rappresentanza ristretta di Volontari, Operatori socio Sanitari, Infermieri e Medici. Sarà una piccola festa, quasi intima viste le [...]

70 ANNI DI CENTOMIGLIA E LE OLTRE 23 ORE DI NAVIGAZIONE DELL’ULTIMO CLASSIFICATO

GARGNANO – L'ultimo arrivato è il Surprise svizzero 1930 dello skipper Roger Mossier dello Yacht Club Ascona del lago Maggiore. Mossier e il suo equipaggio hanno tagliato il traguardo alle 7 e 19 minuti di domenica mattina, dopo 23 ore di navigazione. Sei ore e 48 minuti, invece, per il catamarano dei vincitori: Matteo Pilati, Roby Benamati e Ruggi Tita. Tempi a confronto, anche se nella vela non valgono molto. Ma tutto è relativo e in un giro del Grande lago possono avere un significato agonistico del tutto particolare. Del duello di vertice è stato detto già tutto, la vittoria tra i maxilibera Clandesteam, che da quest'anno, entrerà come Monocarena, [...]

ASPETTANDO LA CENTOMIGLIA TANTI PODI PER GLI SKIPPER ED I GIOVANISSIMI DEL CV GARGNANO-LAGO DI GARDA NEL WEEK END GENTLEMEN & GORLA

Il Circolo Vela Gargnano aspettando la Centomiglia dei 70 anni festeggia una serie di podi nelle regate del week end. I giovanissimi delle squadre Rs Feva hanno chiuso seconda e terza nel Campionato Italiano a Squadre Team Race Under 19 sul lago di Iseo. Sul Garda la Trans Benaco x 2 del Circolo Nautico di Portese si è conclusa al porto di Bogliaco con l'affermazione finale dei fratelli Cavallini a bordo dell'Asso 99 “Idefix”, Nella loro scia sono fini Tonoli e Caldonazzi del One Off “Black Arrow” e l'altro Asso 99 con Andrea Farina e Fabrizio Albini. Sul lago d'Iseo e la sua Associazione Nautica Sebina hanno ospitato il Campionato [...]

GLI INGREDIENTI DELLA RIVOLUZIONE – DA LUNEDI’ IL PERSCIO69F CON GLI UNDER 25

Gargnano, 7 agosto 2020 - Quali sono gli ingredienti di una (buona) rivoluzione? Secondo noi sono entusiasmo, nuove idee, nuovi bisogni e nuove responsabilità. Tradotto nella nostra lingua: voglia di dare alla vela maggiore velocità, nuova tecnologia, più sostenibilità. Dalla teoria alla pratica: la Revolution inizia con 16 equipaggi Under 25 in acqua, formula a tabellone, dodici prove in tre giorni, arbitraggio in mare, percorsi a quadrilatero e team internazionali e giovanissimi. In palio, questa settimana, c’è davvero tanto. Cosa porta, infatti, a Gargnano, sulla sponda lombarda del Lago di Garda, 16 equipaggi Under 25 da Italia, Hong Kong, Danimarca, e ben due dall’Olanda? Sicuramente la voglia di divertirsi e [...]

AL SUMMER MEETING DEL GARDA VINCONO I RAGAZZI DEL SAVIO-RAVENNA E QUELLI DEL LAGO DI VIVERONE

GARGNANO – Il “5° Summer Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia” si è presentato con la flotta Rs Feva e l'Rs 500 con quasi 60 equipaggi, tutti italiani. La regata è stata ri-collocata nel nuovo calendario della XIV zona di Federvela. Organizzazione curata dal Circolo Vela Gargnano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela e della classe Feva Italia. Tre giornate di sfide, qualche problema (superato) con le bizzarrie del tempo, alla fine sette prove corse con arie medio leggere, anche se non è mancata qualche raffica del mitico "Pelèr" gardesano. Infine la premiazione sotto il tendone della terrazza del CvGargnano per ripararsi dalla pioggia. RS FEVA E GIOVANISSIMI [...]

IL GALEOTTO, IL PERSICO69F VOLANTE, I CAMPIONI DEL PASSATO E DEL PRESENTE TESTIMONIAL DELLA NUOVA CENTOMIGLIA

Le leggende della Centomiglia alla presentazione e nella Cover story del Magazine edito dal Circolo Vela Gargnano in occasione della 70a edizione del giro del lago. La presentazione ha avuto come sfondo i Persico69F e il cutter Galeotto, la prima barca da regata del lago di Garda, sul molo i grandi protagonisti come gli olimpici Roberto Benamati (10 Volte primo), Angelo Glisoni, dell'equipaggio del Monocarena Dimore che girò il lago nel 1993 in 6 ore e 5 minuti, poi Angelo Campetti che nel 1996 la vinse con un Asso 99 (con Larcher e Lievi), Oscar Tonoli, record di vittorie nei monocarena, da Cassiopea a Clandesteam, l'olimpico Dede De Luca, uno [...]