SINGLE POST

LA CENTOMIGLIA DEL GARDA AL BOL D’OR IN SVIZZERA

AL BOL D’OR DEI BERTARELLI ANCHE LA BARCA CENTOMIGLIA-CV GARGNANO

GINEVRA – L’ edizione numero del 79° Bol d’Or, il giro del lago di Ginevra, ha visto la vittoria di “Alinghi” di Ernesto Bertarelli che ha battuto “Lady Cat” della sorella Dona. Un affare di famiglia, cinque ore e 12 minuti per coprire l’intero su e giù da Ginevra a Montreux. Sfortunata la prova della barca che rappresentava la Centomiglia del Garda nella flotta delle grandi regate internazionali gemellate con il Bold d’Or. Il “Grand Surprise” con Lorenzo Tonini, Angelo Bertoletti, Angelo Campetti, Stefano Orlandi e Duillio Zane, è stato costretto al ritiro per una collisione e quando si trovata alla testa alla flotta del sua Categoria. Nella giornata di venerdì lo stesso equipaggio aveva partecipato alla prova esibizione con i multiscafi. Il prossimo appuntamento per il circuito Interlake è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro, tra l’altro in occasione dei Mondiali di nuoto di fondo che si correranno nelle stesse date e nelle stesse acque. La spedizione del Cv Gargnano si farà carico della promozione del Garda grazie alla disponibilità di Brescia Tourism. Un ‘occasione unica per l’immagine della provincia bresciana che avrà la possibilità di entrare in contatto con il mondo del nuoto internazionale.

Ufficio PR Cvg 2017