Campionato Naz. Open

Partners Istituzionali

Banner
Banner
Banner

La Boutique Centomiglia

Banner
Sconti per i partecipanti alle regate!

Note legali

I marchi registrati citati nel sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Altri nomi di prodotti, progetti, termini, processi o frasi menzionati nel sito possono essere marchi o denominazioni commerciali registrati.
Tutti i diritti sul materiale contenuto in questo sito sono riservati a Circolo Vela Gargnano, soc. coop. dilet.

Centomiglia News - Circolo Vela Gargnano
SU DADELI il timoniere Codeghini (CVT Maderno) PDF Stampa E-mail
Domenica 26 Ottobre 2014 19:22

Su DADELI (Ufo 22) timoniere era Nicolo Codeghini al posto di Mattia Zinetti. Entrambi sono i vice campioni d'Italia Giovanili con l'Rs Feva. Come scritto nel report precedente ha vinto in Tempo corretto ORC e nei Minilatura. Complimeti.

 
62° TROFEO DELL'ODIO tanti protagonisti PDF Stampa E-mail
Domenica 26 Ottobre 2014 17:07

Sole e vento nella prima parte della regata del Trofeo dell'Odio, 62° edizione della classica di chiusura del Circolo Vela Gargnano e del lago di Garda (prima dei Campionati Invernali). In recupero sul passaggio sulle boa di metà gara a Campione vince "Pigreco-Aron" l'Asso 99 armato dallo stesso Circolo Vela Gargnano che, in questa stagione ha conquistato il doppio titolo Europeo e Nazionale. Alla barra c'era Fabiano Capuccini, alla tattica Elena Reboldi, vice presidente del CV Gargnano. "Asstersico" arriva secondo ed è il risultato di tutta la stagione per la barca armata da Pier Giorgio Zamboni e condotta da Pierluigi Omboni. Terza si piazza "SconquAsso", la barca della rive veneta del Garda del gruppo Go Sail condotta da Andrea Farini, i vincitori della Bart Bash Regatta del settembre scorso. Seguono poi altri nomi importanti per l'Asso come "Gradasso-Pata" dei Bovolato e "Idefix" dei Cavallini.

La classe Dolphin si con la versione Mr. A vincere un match-race in famiglia è stato Riccardo Giovanelli che ha battuto il fratello Matteo. Terzo il milanese Simone Todeschini animatore della scuola velica Water Tribe con quarti gli allievi del CV Gargnano con il coach Fulvio Angelini.

Nella classe "Mista" in tempo reale si impone il Proteus 90 "Graffio-Vitasol" dell'armatore Bruno Manenti del Vela Club di Desenzano che precede il Protagonist 7.50 "Città dei Mille" dello Yacht Club Bergamo con Enzo Leidi e Fabrizio Eusebio. Terzo è l'Ufetto 22 "Dadeli" che Emanuele Carbonelli ha affidato al giovanissimo toscolanese Mattia Zinetti, vice campione d'Italia Under 16 con il doppio Rs Feva che ha vinto la sfida diretta con Giacomo Giambarda, che era alla barra del "Freedom" di Cristina Dovara, finito in 7° posizione. In tempo compensato (e Minilatura) Mattia Zinetti si è preso la soddisfazione di battere il Protagonist "Città dei Mille" e "Stela", la Star condotta dalla famiglia gargnanese dei Bertelli della Fraglia Vela D'Annunzio. Nei compensati Orc "Regata" affermazione per il Farr 333 "Arianna" di Borchia-Ferrari della Canottieri Garda che precede "Septembre", lo storico Falcone di Daniele Buizza, condotto da Mario Dominici e terzo "Graffio-Vitasol".

 
IL CUS BRESCIA CON LUCA NASSINI d'argento al MONDIALE UNIVERSITA' PDF Stampa E-mail
Mercoledì 22 Ottobre 2014 15:20

IL CUS BRESCIA E' ARGENTO AI CAMPIONATI MONDIALI 
Il Circolo Vela Gargnano festeggia l'argento al Campionato Mondiale delle Univesità della barca del Cus Brescia, condotta dal suo socio Luca Nassini. In equipaggio con Nassini c'erano gli altri due atleti gargnanesi Luca Bovolato e Pietro Matteo Nassini.  Gli altri ruoli erano ricoperti da Elena Luda, Giulia Locatelli, Gianluca Carè, Pietro Matteo Nassini, Amedeo Perani , Enrico Carè. La formazione rappresentava in modo significativo  i Club più attivi  della vela del Garda con la Fraglia Desenzano, Gargnano, Canottieri Garda Salò.
Il Mondiale è stato vinto dall'Inghilterra con l'ex campionessa mondiale dei 4.20 Annabel Vosel, 
terza la Norvegia con la skipper Ida Trulsrud. Il Mondiale dei Cus si è corso in Atlantico, condizioni a volte molto dure, 18 regate in 6 giorni. I ragazzi bresciani si sono anche presi la soddisfazione di vincere il Match-Race finale con i 4 migliori piazzati. La partecipazione del Cus Brescia è stata resa possibile grazie al supporto di Ali e Vele Sailing Team Pata, gruppo animato dall'appassionato dottor Pietro Bovolato. La medaglia d'argento di Luca Nassini entra così nel "bottino 2014" del CV Gargnano (e questa volta piacevolmente condiviso con atleti di altri Clubs del Garda).

 
A MALCESINE IN REGATA RICORDANDO ANDREINO MENONI PDF Stampa E-mail
Venerdì 10 Ottobre 2014 10:30

 

Grande successo alla Fraglia di Malcesine per la regata internazionale dedicata ad ANDREINO MENONI, socio del CVGARGNANO, per 6 volte tecnico della nazionale Olimpica e Campione del Mondo Master Finn nel 1971.

In gara c'era anche Nicola Menoni che rappresentava in gara il CVGARGNANO e oviamente la famiglia MENONI. NICOLA si è piazzato 14° su 47 partecipanti. 

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 15

Partners

Banner
Segui la diretta della Centomiglia su TeleTutto e su www.teletutto.it
Banner
Banner
www.giornaledibrescia.it
Banner
Joomla extensions by Siteground Hosting