SINGLE POST

circologinevraregata

IL BOL D’OR HA APERTO LA STAGIONE DI INTERLAKE – VITTORIA PER LADY CAT

Nel week end si è disputato  il Bold d’Or Mirabaud, la long distance del lago di Ginevra, da quest’anno gemellata con Centomiglia del Garda e Kekszalag del lago Balaton, regate internazionali che danno vita al circuito InterLake 2016, di fatto la “World Cup” della vela d’acqua dolce. Il Bol d’Or 2016, prima tappa del circuito internazionale  si è chiusa con la vittoria assoluta del “Lady Cat”, il catamarano Decision 35 di Dona Bertarelli, condotto da Xavier Rerie, che ha preceduto “Alinghi” del fratello Ernesto. 
Tra i monocarena si è imposto il libera ungherese “Raffica” di Zsolt Kiraly, finito 27° assoluto nella lunghissima classifica assoluta con quasi 500 scafi al via. 
In tempo corretto si è imposto il 10 metri “Luthi f10” costruito dal cantiere ungherese Pauger. La stesa formula con classifica assoluta e in tempo corretto sarà attuata nelle altre tappe. Il piccolo 7 metri 
“Saphire 27″, che rappresentava in gara la Centomiglia con il team misto Circolo Vela Gargnano- Yacht Club Cortina capitanato da Lorenzo Tonini e Renato Vallivero ha chiuso al 274° posto assoluto. In questa flotta c’erano rappresentate tutte le più prestigiose regate d’Europa con Barcolana di Trieste, Il Giro del Balaton, il Tour de l’Ile e lo stesso Bol d’Or. L’appuntamento con la World Cup delle long distance è ora fissato al primo week end di luglio con la 46° Kekszalag al lago Balaton dove saranno presenti gli skipper di tutti i laghi del Vecchio Continente.