SINGLE POST

DSCF0194

GLI EVENTI DI “SOGNANDO OLYMPIA” LA VELA CHE CHIUDERA’ A FINE ESTATE CON LA 10° CHILDRENWINDCUP DEL GARDA

LAGO DI GARDA – La fiaccola è in viaggio verso Rio. Così anche “Sognando Olympia”, progetto nato per unire nel nome dei valori umani e olimpici, continua il proprio percorso raccogliendo nuove adesioni. La conclusione, in verità ci sarà un’appendice ad ottobre, si consumerà al porticciolo di Bogliaco, una delle piazze dove le vela da regata fanno parte dello scenario, dove da 66 anni scatta la Centomiglia Velica e da 50° il Trofeo Riccardo Gorla, le due regate più belle e affascinanti che si corrono in acque interne. “Sognano Olympia” si chiuderà nel week end del 24 e 25 settembre quando a Bogliaco si correrà la seconda edizione del Miglio Olimpico e l’annuale festa della vela con i piccoli pazienti dell’Ospedale dei Bambini di Brescia e della Associazione Bambino Emopatico, la ChildrenWindCup che taglierà il ragguardevole primato delle 10 edizioni. Nella giornata del sabato si disputerà la seconda edizione del Miglio Olimpico, inserita nel calendario Fidal, al via annunciate medaglie olimpiche e campioni mondiali come Alberto Juantorena, Alberto Cova, Franco Fava, i fratelli Damilano, Franco Arese, più i velisti olimpici con Angelo Glisoni, oggi allenatore della nazionale austriaca, quasi certamente Giulia Conti.
Ma Sognando Olimpia continua ora dal 13 al 22 maggio a Toscolano Maderno per le intense giornate della Bike Fest che vedranno impegnati su due ruote numerosi appassionati e specialisti. Intenso il programma che propone, tra l’altro, la spettacolare Urban Downhill con discesa da Montemaderno sino al lago, incontri culturali, escursioni in collina, il Campionato provinciale di ciclismo per la categoria Giovanissimi. Ma non è certo tutto. Da sottolineare è l’adesione del Comitato provinciale di Brescia della Fidal, cui i promotori dell’iniziativa, ideata e coordinata da Ottavio Castellini, giornalista in forza alla Iaaf, hanno consegnato nei giorni scorsi lo striscione “dedicato” che sarà esposto nelle gare di atletica leggera. I cui risultati confluiranno poi in una particolare classifica, con premiazioni in programma il 24 e 25 settembre prossimi in occasione della Children e del Miglio Olimpico. Appuntamento in calendario per l’organizzazione del Circolo Vela Gargnano che, con il Gs Montegargnano, è fra i sottoscrittori del progetto “Sognando Olympia”. “Sarà certamente una grande occasione di stare insieme” affermano gli organizzatori. Che hanno in riserbo grandi sorprese. Con la presenza di campioni dello sport di ieri e di oggi. Da ricordare, inoltre, che partner culturale del progetto è la Biblioteca internazionale dell’atletica che porta il nome di Ottavio Castellini, dislocata a Navazzo. Dove domenica prossima 15 maggio, alle 11, sarà reso ufficiale il trasferimento della sede sociale dell’Archivio Storico dell’Atletica Italiana Bruno Bonomelli. Che trova ospitalità in via Monsignor Giacomo Tavernini 35, nei locali della Collezione stessa. Il sito Internet dell’Asai (www.asaibrunobonomelli.it), proprio stamattina, 12 maggio, alle 10.33 ha superato il  significativo traguardo di 500 mila contatti. Non poco davvero nell’universo del web